Post

Visualizzazione dei post da 2022

Clessidre sensoriali

Immagine
Occorrente: ✨ Bottigliette shampoo da viaggio ✨ Glitter/perline/paillettes ✨ Acqua ✨ Colla a caldo  ✨ Nastro adesivo forte (meglio quello di gomma da elettricista) Procedimento: 🌈 Riempire una delle due bottiglie con acqua e materiali che preferite  🌈 Coprire il bordo con colla a caldo 🌈 Appiccicare la seconda bottiglia a testa in giù (apertura contro apertura) 🌈 Una volta asciutta la colla coprire con un grosso strato di nastro adesivo Corsi a distanza: https://www.incerchioconlefamiglie.it/formazioneeducatoriinsegnanti.html Se vuoi qualche idea sui libri da acquistare per proporre le attività a bambini e bambine, ti lascio qui la mia lista di riferimento (in collaborazione con Amazon): https://www.amazon.it/shop/influencer-7ae4a44d Il mio sito:  https://www.incerchioconlefamiglie.it/ La mia pagina instagram:  https://www.instagram.com/incerchioconlefamiglie/?hl=it La mia pagina facebook:  https://www.facebook.com/incerchioconlefamiglie Il mio profilo linkedin:  https://www.linked

LA COMUNICAZIONE NONVIOLENTA

Immagine
Fonte: Parole che funzionano - Associazione di Promozione Sociale LE BASI DELLA COMUNICAZIONE NONVIOLENTA La CNV fornisce gli strumenti per comprendere cosa innesca la reattività nelle persone, stimola ad assumersi la responsabilità e la consapevolezza delle proprie risposte, approfondisce la connessione con se stessi e con gli altri e, infine, permette di trasformare la reattività con la quale a volte rispondiamo agli stimoli. La pratica della CNV è fondata su un principio: alla radice delle azioni umane ci sono i bisogni che le persone stanno cercando di soddisfare , riconoscere quali sono questi bisogni può creare una base condivisa per stabilire connessione tra gli individui e quindi portare pace.  Tutti noi condividiamo gli stessi bisogni o valori (anche se possono manifestarsi in momenti diversi per ciascuno di noi); comprendere cos’è importante per tutte le persone coinvolte in una relazione sicuramente contribuisce alla connessione, perché al livello dei bisogni è più quello ch

Progettare nei servizi 06

Immagine
Presupposto e significato del progettare è che la crescita e gli apprendimenti dei bambini avvengono in un continuo processo di interazione, per cui le loro competenze si sviluppano attraverso relazioni sociali articolate e di scambio reciproco. Il contesto e il bambino sono le due coordinate di cui l’educatore/insegnante deve tenere conto per creare opportunità educative in un clima di positività. " La progettazione deve puntare a “svolgere il bambino, non il programma", cioè non deve prestare attenzione unicamente all'acquisizione di un sapere, ma soprattutto ai processi, alle strategie cognitive messe in atto dai bambini, ai loro modi di conoscere, comprendere e pensare.  Un progetto educativo e didattico si fonda sulla pedagogia della reale conoscenza e attenzione al bambino; la professionalità dell’insegnante nasce dall’intreccio fra le sue competenze culturali e formative, le esperienze di gioco e didattiche, la possibilità e l’intenzionalità di fare proposte, che n