Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2020

Problem solving e pensiero laterale a scuola

Immagine
"Le nuove idee sono la sostanza del cambiamento e del  progresso in ogni campo, dalla scienza all'arte, dalla politica alla felicità personale" Edward de Bono Con il termine "pensiero laterale", coniato da Edward De Bono, si intende una modalità di risoluzione di problemi logici (problem solving) che prevede un approccio particolare, ovvero l'osservazione del problema da diverse angolazioni, contrapposta alla tradizionale modalità che prevede concentrazione su una soluzione diretta al problema. Il pensiero laterale è strettamente correlato alla creatività, ma mentre la creatività è troppo spesso solamente la descrizione di un risultato, il pensiero laterale è la descrizione di un procedimento. Una soluzione diretta prevede il ricorso alla logica sequenziale, risolvendo il problema partendo dalle considerazioni che sembrano più ovvie, il pensiero laterale se ne discosta (da cui il termine laterale) e cerca punti di vista alternativi per cercare la soluzione.